Atteso il ritorno a Palermo di Lino Zinna

532

Palermo – Alla fine di gennaio, in occasione dei “60 anni di Volare”, il nostro Lino Zinna, cantante e sosia ufficiale di Domenico Modugno, come ospite d’onore, era volato in America per partecipare al 23° Annual Festival of Song USA Singing Competition & Dinner Dance Show. Dopo essersi esibito nella stupenda cornice del lussuoso locale Russo’s di New York, Zinna, è stato invitato a cantare anche in diversi noti locali del posto, tra i quali “La Bella Napoli”, nel famoso quartiere ”Little Italy”. Qui, Lino, ha riproposto i maggiori successi del “Mimmo Nazionale”: Nel blu, dipinto di blu, Ciao, ciao bambina, Tu si na cosa grande, Meraviglioso, La donna riccia, Dio come ti amo, Resta cu’ mme, La lontananza e tanti altri, anche su richiesta dei presenti che, apprezzando le sue performances canore, lo hanno lungamente applaudito. Il suo rientro a Palermo è previsto per lunedì sera, 12 febbraio, salvo cambio di programma. Intanto, per una strana coincidenza, contemporaneamente, a Polignano a Mare, città natale di Modugno, e a Sanremo, è avvenuta la prima emissione di un francobollo che ritrae Domenico Modugno con grande gioia del sindaco della cittadina pugliese, Domenico Vitto, perché pure quest’anno, d’intesa con la famiglia dell’illustre cantante, avrà luogo la manifestazione, “Meraviglioso Modugno”, con i big della canzone italiana, anche in considerazione che la Regione Puglia ha deciso di investire ancora di più su questo evento, rispetto agli anni precedenti.

Franco Verruso

 

 

 

 

 

CONDIVIDI