Un professionale scatto fotografico firmato Claudia Gervasini

724
Claudia Gervasini

 

Palermo – Un professionale scatto fotografico firmato Claudia Gervasini. «Ha solo ventidue anni ma la bravura e la professionalità che già l’hanno tuffata nel mondo fotografico, la vedono più matura e brava sul serio. Stiamo parlando di Claudia Gervasini, nata a Como, ha frequentato il Liceo Linguistico “Paolo Giovio” sempre di Como, dove ha conseguito il Diploma nel 2015. Sin da piccola ha alimentato la sua passione per la fotografia frequentando corsi serali per approfondire tecniche, dar vita a veri reportage e fotografare ciò che all’occhio nudo non può sembrare interessante. Iscritta all’Istituto Italiano di Fotografia a Milano, un corso biennale conclusosi a Luglio del 2017. Brava e determinata ha iniziato il Master di fotografia alla Raffles Milano – Istituto Moda e Design, con l’obiettivo di crescere personalmente e curare le diverse sfaccettature di uno scatto fotografico per coglierne la luminosità e la bellezza.  In casa Parlamento della Legalità Internazionale è già apprezzata tanto che Claudia Gervasini ha curato la copertina del primo Convegno Nazionale svoltosi lo scorso settembre nella splendida cornice di Poggio San Francesco. A lei lo staff di presidenza del Parlamento della Legalità Internazionale ha indirizzato il Premio Culturale Fotografico data 19 luglio 2018 proprio per ricalcare quell’inno alla vita e all’amore che Paolo Borsellino ha espresso per il suo amico Giovanni Falcone, “Abbiamo un grande debito e lo dobbiamo pagare gioiosamente”. Nicolò Mannino non ha dubbi “Anche con uno scatto fotografico si può cogliere la bellezza della vita, della gioia, dell’amore e Claudia Gervasini riesce a comunicare professionalità e bellezza in tutto ciò che immortala e gli ridà vita per un’eternità senza fine. Claudia Gervasini – conclude Nicolò Mannino – è determinata e sapendo di avere un cuore e un animo meraviglioso, porta in tutto ciò che fa la solarità e la bravura che la vedono una giovane che sa aprirsi lei stessa la strada del successo perché ha talento e voglia di comunicare quanto possiede nel suo cuore. Dirle brava è poco e di certo di lei parlano già tanti scatti fotografici, dove il particolare diventa essenziale”. A Claudia gli auguri di tutti noi».

longo@gdmed.it

Giuseppe Longo

 

CONDIVIDI