“Alla Finestra”. Le Fotografie di Melo Minnella

79

 

Esposte alla Libreria del Mare


Palermo
– si suole dire che gli occhi sono lo specchio dell’anima e rivelano i sentimenti ed il carattere di ciascun individuo. Gli “occhi delle case” sono le finestre che comunicano sempre con l’esterno e sono “espressive” come la preziosa coppia di organi sul volto delle persone.

Presso lo spazio espositivo della libreria del mare saranno esposte dall’8 febbraio 2019, circa 50 fotografie realizzate da melo minnella, noto e apprezzato maestro siciliano dell’immagine fissa.

L’esperto fotografo, che gira il mondo da oltre mezzo secolo e viaggia per le strade di paesi e città, non è rimasto indifferente alle grandi aperture sui muri di ogni costruzione, anzi le ha rappresentate con personale sensibilità attraverso magnifiche immagini in bianco e nero e a colori,

Attorno alle finestre che illuminano gli ambienti si svolge la vita quotidiana di intere famiglie. Aperte, socchiuse o spalancate, le finestre attirano l’attenzione e riescono a trasformare l’aspetto di un edificio modificandone semplicemente il prospetto. La posizione geografica influisce sulla loro grandezza e sulla forma. Mentre nelle regioni fredde le aperture sono sottili e spesso chiuse “ermeticamente”, dove il clima è più mite occupano gran parte delle pareti e non vengono quasi mai chiuse del tutto.

Sia dall’esterno verso l’interno, che viceversa, le “soglie” di tutti gli infissi costituiscono una cornice costruita attorno a personaggi sconosciuti, ma in grado di esprimere una profonda umanità che le fotografie di minnella hanno colto puntualmente. Oltre a caratterizzare l’architettura tipica di una regione, le inquadrature attraverso le finestre forniscono agli osservatori una gran quantità di informazioni storiche e sociali relative ai soggetti fotografati “a domicilio”.

Chi finora si è limitato a ritenere che gli abitanti dei piani terreni sono costretti a proteggere i vetri dalle pallonate e ad impedire l’accesso degli intrusi applicando delle robuste sbarre, dopo aver visitato la mostra si renderà conto che proprio davanti alle finestre passano la verità, il mondo e il senso della nostra esistenza.

L’inaugurazione della mostra “alla finestra”, avvenuta nel pomeriggio dello scorso 8 febbraio ha costituito, per gli appassionati di fotografia, una imperdibile occasione di incontrare personalmente l’autore di una prestigiosa produzione sia espositiva che editoriale. Anche stavolta melo minnella si è rivelato una persona colta e socievole, come sempre.

La mostra fotografica di melo minnella “alla finestra”, allestita presso la libreria del mare di maurizio albanese, in via cala 50, a palermo, rimarrà aperta al pubblico fino al prossimo 21 febbraio 2019 negli orari di apertura dell’esercizio commerciale. L’ingresso è libero.

Andrea Di Napoli

 

CONDIVIDI