Il soprano Jessica Pratt per la prima volta a Palermo per I puritani

223

Grande successo per la cantante e per tutto il cast

Circa 4000 presenze al giorno al Teatro Massimo tra spettacoli e visite guidate

La recita de I puritani del 19 aprile sarà trasmessa in streaming

Palermo – Martedì 17 aprile il soprano Jessica Pratt ha cantato per la prima volta al Teatro Massimo di Palermo ne I puritani di Bellini. Jessica Pratt è arrivata a Palermo dopo il grande successo ottenuto con Lucia di Lammermoor al Metropolitan Opera House di New York. Ad accoglierla al suo arrivo al Teatro Massimo il sovrintendente Francesco Giambrone, che le ha consegnato il messaggio con il quale il sindaco Leoluca Orlando invia all’artista il suo “cordiale benvenuto accompagnato dai più sinceri sentimenti di gratitudine per avere inserito la Città di Palermo nella sua agenda artistica” e “gli auguri più sinceri per una sempre più prosperosa carriera artistica nella speranza di poter averla nuovamente quale gradita ospite a Palermo”.

Ieri sera grandi applausi, richieste di bis ed entusiasmo del pubblico per Jessica Pratt e per il tenore Celso Albelo (Arturo), il baritono Julian Kim (Riccardo), il basso Nicola Ulivieri (Giorgio); con loro Anna Pennisi (Enrichetta), Roberto Lorenzi (Gualtiero Walton) e Antonello Ceron (Bruno). Jader Bignamini, direttore residente dell’Orchestra LaVerdi di Milano, dirigeva l’Orchestra del Teatro Massimo, allestimento con la regia, scene e costumi firmati da Pierluigi Pier’Alli, regia ripresa da Alberto Cavallotti. In esposizione nel foyer il manoscritto autografo della partitura di Vincenzo Bellini, conservato alla Biblioteca Comunale di Palermo.

Ultime due recite per I puritani il 18 aprile alle 18.30 con Ruth Iniesta (Elvira), Shalva Mukeria (Arturo), Giorgio Caoduro (Riccardo), Ugo Guagliardo (Giorgio) e il 19 aprile alle 18.30 con Jessica Pratt, Celso Albelo, Julian Kim e Nicola Ulivieri. Entrambe saranno trasmesse in streaming in diretta sul sito del Teatro Massimo.

Nel corso della settimana il Teatro Massimo ha visto un flusso continuo di spettatori e di visitatori, che si assestano su una media di circa 4000 presenze al giorno tra Il mago di Oz con la regia di Dosto & Yevski (con due spettacoli quotidiani che impegnano l’Orchestra e il Coro e che vedono il Teatro sempre pieno), le recite de I puritani, con un pubblico numeroso ed entusiasta, trasmesse in diretta Euroradio da Radio3 (la prima di venerdì 13) e in streaming (la recita del 15 aprile, quando il pubblico ha ottenuto il bis del duetto “Suoni la tromba”, e sempre in streaming saranno trasmesse le recite del 18 e del 19), e infine le visite guidate, che il 17 aprile sono arrivate a oltre mille visitatori.

13, 14, 15, 17, 18, 19 Aprile

ph © rosellina garbo 2018
ph © rosellina garbo 2018

I Puritani

Opera seria in tre atti

Libretto di Carlo Pepoli

Musica di Vincenzo Bellini

Direttore Jader Bignamini

Regia, scene e costumi Pierluigi Pier’Alli

Regia ripresa da Alberto Cavallotti

Luci Bruno Ciulli

Assistente alla regia Federico Vazzola

Personaggi e interpreti

Gualtiero Walton Roberto Lorenzi

Giorgio Walton Nicola Ulivieri (13, 15, 17, 19) / Ugo Guagliardo (14, 18)

Elvira Laura Giordano (13, 15) / Ruth Iniesta (14, 18) / Jessica Pratt (17, 19)

Riccardo Julian Kim (13, 15, 17, 19) / Giorgio Caoduro (14, 18)

Arturo Talbo Celso Albelo (13, 15, 17, 19) / Shalva Mukeria (14, 18)

Enrichetta Anna Pennisi

Bruno Antonello Ceron

Orchestra e Coro del Teatro Massimo

Maestro del Coro Piero Monti

Allestimento del Teatro Massimo

in coproduzione con il Teatro Comunale di Bologna e il Teatro Lirico di Cagliari

Attrezzeria Produzione e Rancati (Milano) – Parrucche Audello Teatro (Torino)

Calzature CTC Pedrazzoli (Milano)

CONDIVIDI