“Favole per cuori rivoluzionari”

368

Patti (Me)Favole per cuori rivoluzionari, libro di Vanina Antonelli, (Edizioni Kimerik).
Il libro è una novità editoriale importante per il nostro Catalogo.

Libro: “Semplicità” e “tenerezza” sono le due parole chiave, i due elementi fondamentali di questo volume. In ogni storia narrata, l’Autrice lascia un pezzo di se stessa e lo dona idealmente ai lettori, i quali si lasciano trasportare dal flusso delle parole e degli eventi, leggendo avidamente un racconto dopo l’altro. È in un certo senso terapeutica questa raccolta. Viviamo, infatti, in un mondo dove tutto procede in fretta, non c’è tempo per fermarsi a riflettere, per badare alle piccole cose che accadono ogni giorno, per considerare una situazione, lieta o triste che sia, attraverso un altro punto di vista, che esula dal contesto concreto e tangibile. È la logica moderna alla quale nessuno si può opporre. Per questo ci sono i libri e per questo c’è questo libro. Abbandonarsi alla lettura di questi racconti è ritrovare l’interiorità. È ridere, piangere, riflettere, riscoprire lati di sé che inevitabilmente si sono assopiti. È sentirsi nuovi.

L’autrice: Vanina Antonelli è nata a Narni (Tr) il 22 febbraio del 1986, è avvocato dal 2013. Durante un convegno venne colpita dalla frase Ognuno ha bisogno di dar sfogo alla propria nota creativa, al fine di curare la propria anima. Ed è proprio da lì che nacque l’iniziativa dell’Autrice fare anima. Favole adatte a un pubblico eterogeneo, che descrivono comportamenti umani, che sottendono morali che colpiscono il cuore di grandi e piccini, che raccontano di come si può essere eroi anche nei piccoli gesti quotidiani, che celebrano le virtù dell’uomo e ne fanno vere e proprie rivoluzioni personali.

CONDIVIDI