La Collezione Peggy Guggenheim a quota 200K followers su Instagram

931

 

Venezia – La Collezione Peggy Guggenheim raggiunge quota 200k followers su instagram attestandosi tra i Musei di Arte Moderna e Contemporanea più seguiti in Italia. «La Collezione Peggy Guggenheim (@guggenheim_venice) ha raggiunto il ragguardevole traguardo dei 200.000 followers su Instagram attestandosi così tra i musei di arte moderna e contemporanea più seguiti in Italia. Che il museo veneziano fosse particolarmente social è un dato ormai confermato da tempo, essendo più volte rientrato con gli account FacebookInstagram Twitter nelle varie classifiche stilate da siti e blog sulla presenza dei musei italiani nell’universo dei social network. Uno storytelling quotidiano, fatto di fotografievideoparole, che racconta la vita del museo, le mostre, i capolavori in esso conservati, ma anche la storia della sua straordinaria fondatrice, Peggy Guggenheim, il dietro le quinte delle esposizioni e dà voce alle storie e alle immagini scattate dai visitatori. Non mancano poi regolari incursioni al Solomon R. Guggenheim Museum di New York e al Museo Guggenheim di Bilbao, per raccontare cosa accade nella grande costellazione Guggenheim, nonché il coinvolgimento del pubblico attraverso Instameet o iniziative legate alle esposizioni temporanee, come accaduto con il contest #PhotographyAlbers, ideato in occasione della recente mostra Josef Albers in Messico. Una narrazione fotografica e video giornaliera a 200.000 appassionati d’arte che possono vivere l’attraverso l’account del museo l’atmosfera che si respira a Palazzo Venier dei Leoni. A inizio del 2018 l’autorevole report Global Digital 2018, indagine condotta da We Are Social in collaborazione con Hootsuite, la piattaforma di social media management più utilizzata a livello mondiale, ha sancito che Instagram è il social network del momento, mostrando come la piattaforma basata principalmente sulla diffusione di immagini abbia triplicato il numero dei suoi utenti rispetto all’anno precedente, rivelando una crescita straordinaria». 

Peggy Guggenheim Collection, Dorsoduro 701, 30123 Venezia

longo@gdmed.it

Giuseppe Longo

Info: (www.guggenheim-venice.it)

Foto a corredo dell’articolo: © Ashtart Creative. Ph. Anna Mainenti. Ph. Matteo De Fina

Ph. Matteo De Fina

 

CONDIVIDI