“Guarneriana segreta” di Angelo Floramo

1124

 

Mariano del Friuli (GO) – Libro di Angelo Floramo (1) “Guarneriana segreta” (Bottega Errante Edizioni, 2015).

«Un viaggio in un passato appassionante, quello dell’antica biblioteca Guarneriana di San Daniele del Friuli, raccontato con passione da Angelo Floramo. L’autore svela con una prosa evocativa i tesori custoditi dalla biblioteca che non sono solo i codici manoscritti lì conservati, ma anche le storie dei loro autori. Scopriamo così le vicende del miniaturista che ha illustrato la bibbia bizantina del XII secolo o quelle del copista più mirabile del XV secolo, Giambattista da Cingoli. C’è spazio anche per le leggende legate a uno spettro che infesterebbe le sale della biblioteca. Scrive Floramo: “Io credo proprio che si spostino durante la notte. Migrano, sciamano. Assumono vita propria, camminano. Forse escono anche dal manoscritto per visitare altri codici, e interagiscono con la loro voce, con le storie che sanno raccontare. Ne intrecciano di altre, in accoppiamenti favolosi e improbabili, che generano stupori mai detti”».

(1) Angelo Floramo, nato a Udine nel 1966, è insegnante di storia e letteratura e consulente scientifico della Biblioteca Guarneriana di San Daniele del Friuli. Collabora con numerose riviste scientifiche nazionali ed estere. Ha pubblicato Balkan Circus (Ediciclo-Bottega Errante 2013), Guarneriana Segreta (Bottega Errante 2015), l’Osteria dei Passi Perduti (Bottega Errante 2017) e la Veglia di Ljuba (Bottega Errante 2018).

longo@gdmed.it

Giuseppe Longo

 

CONDIVIDI