L’arte e il paesaggio le belle contrade di Giorgio Ceraudo (Rubbettino editore)

299

CatanzaroL’arte e il paesaggio le belle contrade di Giorgio Ceraudo (Rubbettino editore).

Giorgio Ceraudo, architetto, già Soprintendente per i Beni Culturali della Calabria, ha presentato a Cosenza, Palazzo Arnone, il suo lavoro evidenziando i tanti lavori espletati durante la sua gestione riscuotendo attenzione e interesse.

Centralità al Complesso monumentale del San Giovanni, al Palazzo Fazzari, al Palazzo Alemanni, al restauro e alla valorizzazione del Parco Archeologico e Museale della Roccelletta di Borgia e agli altri gioielli architettonici che contraddistinguono la città di Catanzaro e la sua provincia.

Analisi e approfondimenti sui tanti tesori d’arte del catanzarese presentati in mostre di straordinaria valenza culturale: “Andrea Cefaly e la scuola di Cortale”; la mostra internazionale “Mattia Preti il Cavaliere Calabrese”, etc..

L’iniziativa mette in primo piano le potenzialità che detiene la Regione in un settore strategico, la cultura appunto, per uno sviluppo e una crescita economica e sociale non più rinviabile.

CONDIVIDI