“Quelle BRAve ragazze”

357

Palermo – “Quelle BRAve ragazze” (Edizioni Leima).Del cancro al seno e della necessità di controlli puntuali si parla spesso. L’arma della prevenzione, unita ai progressi della scienza, si rivela di anno in anno più forte contro la malattia. Ma cosa c’è oltre la diagnosi, al di là delle sfide della terapia e della guarigione? La storia di una donna malata di cancro al seno è anche la storia della sua famiglia, delle sue amiche, delle sue relazioni, di una sessualità che va ridisegnata, di una nuova scoperta di sé e del rapporto con un nuovo corpo, vivo sì, ma sicuramente “straniero”.

Ecco come nasce “Quelle BRAve ragazze”, il concorso letterario nato da un’idea di Eleonora Lombardo e promosso dalla Fondazione Beautiful After Breast Cancer Onlus e dall’U.O. di Chirurgia Plastica della Mammella guidata dalla prof.ssa Adriana Cordova in occasione del B.R.A DAY 2016, la giornata dedicata alla consapevolezza sulla ricostruzione mammaria. Una giuria al femminile – composta dalla traduttrice e giornalista Tiziana Lo Porto e dalla scrittrice e pop artist Elvira Seminara – ha selezionato, tra i tanti racconti partecipanti, 10 storie che Edizioni Leima ha raccolto in un volume. Belle, intense, ironiche, emozionanti: ognuna, a modo proprio, rende testimonianza diretta o indiretta di questa sfida contro un mostro che può e deve essere sconfitto, e soprattutto del “dopo”. Un dopo che è vittoria, riconquista della propria femminilità, orgoglio del proprio corpo e gioia, soprattutto gioia di essere al mondo.

Titolo: Quelle BRAve ragazze

Autori: AA.VV.

Editore: Edizioni LEIMA

Collana: Le stanze

Genere: raccolta di racconti

Posizionamento consigliato: Antologia

Pagine: 96

Formato: 15×20 cm

Rilegatura: brossura con cucitura a filo refe

Uscita: gennaio 2017

Prezzo: 10,00

CONDIVIDI