“Il venditore di uova rotte”. Il nuovo libro di Clemente Cipresso 

43

 


E’ stato pubblicato dalla Casa Editrice Algra di Viagrande-Catania, il nuovo romanzo dello scrittore catanese  Clemente Cipresso dal titolo   Il Venditore di Uova rotte. manifestazioni del territorio. 

Catania – Il romanzo, che ha già ottenuto manifestazione di interesse da numerose Associazioni ed enti del territorio, tra cui: Telefono Azzurro, Associazione culturale Viva Voce, Charm of Art, il Circolo Letterario Pennagramma, l’Associazione Mogli Medici Italiani, gli Ordini dinastici Real Casa di Savoia, intende favorire iniziative di rilevante contenuto didattico-pedagogico incentrate sulla promozione dell’educazione alla lettura al fine di fornire ai ragazzi nuovi stimoli e idee sui temi trattati. Il venditore di uova rotte vuole essere anche un esperimento critico-giornalistico sui valori identitari e racconta di fatti e vicende di un piccolo borgo del sud Italia con i suoi riti sacri e profani.

Clemente Cipresso

Filuccio, rispettato medico di periferia, è vittima di una ritorsione indiretta, le cui conseguenze si abbatteranno presto sulla sua stabilità mentale, trasformando la sua vita in un calvario. Alla perdita della ragione seguirà la vendita porta a porta di uova di seconda scelta e la malattia del suo unico figlio Raimondo, rinchiuso in un manicomio.

Fragili come i gusci delle uova lesionate, Filuccio e Raimondo raccontano una storia di ostinata speranza e concreto attaccamento alla vita” ha sostenuto Clemente Cipresso, domiciliato a Catania per lavoro e recentemente insignito dell’onorificenza di  Accademico di Sicilia “Per aver contribuito con le sue opere e il suo talento a mantenere vivo lo spirito del territorio, dando nuovo impulso alla cultura, alla dottrina e alle tradizioni.”

 

 

CONDIVIDI