Museo Pietro Canonica – Villa Borghese. Le altre opere. Artisti che collezionano artisti

1229

 

 

Roma – Secondo evento del progetto espositivo. Le altre opere. Artisti che collezionano artisti. Giovedì 5 marzo ore 11.00. Museo Pietro Canonica – Villa Borghese.

«Dopo il Museo Carlo Bilotti, la seconda tappa del progetto espositivo al Museo Pietro Canonica a Villa Borghese dal 6 marzo al 19 aprile 2020 comprende le opere collezionate da:

Oreste Casalini, Tommaso Cascella, Gea Casolaro, Massimo Catalani, Lucilla Catania, Auro e Celso Ceccobelli, Bruno Ceccobelli e Francesco Cervelli».

 

Saranno presenti:

Lucilla Catania e Daniela Perego

Artiste, ideatrici e co-curatrici del progetto

 

 

Museo Pietro Canonica – Villa Borghese. Viale Pietro Canonica 2, Roma

Le prossime tappe

Museo di Roma in Trastevere, dal 13 marzo al 19 aprile 2020

Primarosa Cesarini Sforza, Silvia Codignola, Marco Colazzo, Giulia Del Papa, Gianni Dessì, Alberto Di Fabio, Mauro Di Silvestre, Davide Dormino, Stefania Fabrizi, Mariana Ferratto, Emanuela Fiorelli, Ileana Florescu, Stefano Fontebasso De Martino, Ines Fontenla e Pietro Fortuna.

 

Galleria d’Arte Moderna, dall’8 aprile al 3 giugno 2020

Licia Galizia, Paola Gandolfi, Silvia Giambrone, Luca Grechi, H.H Lim, Francesco Impellizzeri, Myriam Laplante, Donatella Landi, Giancarlo Limoni, Massimo Livadiotti, Adele Lotito, Serafino Maiorano, Roberta Maola, Gian Maria Mazzei, Vittorio Messina, Daniela Monaci, Matteo Montani, Veronica Montanino, Gianfranco Notargiacomo, Luca Padroni, Claudio Palmieri, Laura Palmieri, Marina Paris, Daniela Perego, Alessandro Piangiamore, Giuseppe Pietroniro, Roberto Pietrosanti, Alfredo Pirri, Gioacchino Pontrelli, Claudia Quintieri, Paolo Radi, Renzogallo, Fiorella Rizzo, Pietro Ruffo e Massimo Ruiu.

 

Museo Napoleonico, dal 19 giugno al 27 settembre 2020

Guendalina Salini, Giuseppe Salvatori, Sandro Sanna, Vincenzo Scolamiero, Donatella Spaziani, Silvia Stucky, Alberto Timossi, Francesca Tulli, Edit Urban e Fiorenzo Zaffina.

 

longo@gdmed.it

Giuseppe Longo

 

 

 

CONDIVIDI