Galleria dell’Accademia di Firenze. La Galleria… dietro le quinte n. 6

1258

 

 

Firenze – La Galleria… dietro le quinte n. 6. Spolveratura degli elementi architettonici.

 

«Questi giorni di chiusura vengono sfruttati dal nostro Museo per procedere alla spolveratura e controllo degli elementi ad intonaco e pietra serena, quali marcapiani, modanature, colonne, capitelli e pilastri, costituenti la decorazione architettonica di Galleria dei Prigioni, Tribuna e Transetto.

La difficoltà di raggiungere le decorazioni superiori durante le ordinarie operazioni di manutenzione, favorisce un consistente e prolungato accumulo di polveri e laniccio. Questi depositi, sia incoerenti che compatti, oltre ad essere esteticamente inaccettabili e dannosi, nel tempo vanno a depositarsi sulle sculture e sui dipinti sottostanti veicolati dal passaggio delle persone e dai flussi di corrente.

Per evitare tutto questo, prima della nostra riapertura, si stanno susseguendo intense giornate di interventi di pulitura. Mediante l’ausilio di tubi aspirapolvere ed un trabattello mobile che si sposta lungo le Sale del Museo si procede alla spolveratura accurata di tutte queste parti e dell’intonaco delle pareti, anche questo offuscato ed ingrigito dai depositi».

Galleria dell’Accademia di Firenze, via Ricasoli, 58-60, 50122 Firenze

Info:

Sito web: www.galleriaaccademiafirenze.beniculturali.it

longo@gdmed.it

Giuseppe Longo

 

CONDIVIDI