“Parole scartate raccolte sulla via” di Andrea Ceriani, Edizioni Kimerik

96

 

Patti (Me) – Le poesie ed i racconti di Andrea Ceriani sono lo specchio dell’’inquietudine e del tormento interiore propri del genere umano. A fare da cornice si rilevano diverse tematiche: l’insicurezza e l’incapacità di reagire ai continui cambiamenti del mondo, il rapporto con Dio e l’ossessione della morte.

L’autore: Andrea Ceriani è nato a Genova il 28 settembre del 64′, dove risiede attualmente. Docente di Lettere, ha pubblicato con la casa editrice genovese Golden Press vari “libercoli poetici”.

CONDIVIDI