“2 Teste 4 Mani e Tante Storie”.Un divertente libro di Renzo Sinacori

546
Renzo Sinacori con il giornalista Franco Verruso

 

Palermo – Attualmente è a Palermo, in visita allo zio, il cantante Lino Zinna, sosia ufficiale del grande Domenico Modugno, e lui è Renzo Sinacori, un volto televisivo molto noto che abbiamo ammirato in diverse trasmissioni di successo quali, “Lo scherzo perfetto”, “Il gioco delle coppie”, “Scherzi a parte”, “La sai l’ultima”, oltre a spettacoli teatrali e particine in noti film. E’ stato, anche, il vincitore di una puntata di “Eccezionale veramente”, presentando un intelligente e satirico monologo dal titolo, “Orgogliosamente siciliano”, nel quale ha evidenziato aspetti belli e meno belli della nostra Isola, nonché personaggi della politica e della cronaca. Nato a Mazara del Vallo, ma ligure di adozione, Sinacori, da molto tempo vive e lavora a Milano. Artisticamente si è fatto conoscere ed apprezzare dal grosso pubblico, partecipando al Teatro Erba di Torino, in occasione del Festival Nazionale del Cabaret del 1997 (sostituendo un concorrente indisposto, ndr) e vincendo il Primo Premio. Grande improvvisatore dalla battuta facile, con una eccezionale mimica e una forte presenza scenica, recentemente, tra una gag e una barzelletta, il nostro attore ha scritto un libro che, nei giorni scorsi è stato presentato a “Striscia la notizia” da Ezio Greggio e Michelle Hunzicher; si tratta di “2 Teste 4 Mani e Tante Storie” – Racconti divertenti scritti da lui e rivisti da lei – edito da Author Publishing. “Cosa può nascere dall’incontro casuale tra un siciliano puro e una milanese? Uno scontro non soltanto di cultura, ma anche di sessi… Due teste e quattro mani che si confrontano e che con divertente e divertita intelligenza, raccontano a loro modo lo stesso episodio, ciascuno con i propri occhi. Lui con l’occhio del maschio cacciatore e seduttore e lei con quello della preda innocente e innamorata”.

Franco Verruso

Renzo Sinacori
CONDIVIDI