Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Il fascino nascosto della periferia

Novembre 28 @ 8:00 am - Dicembre 7 @ 5:00 pm

 

Palermo – I monumenti ed il patrimonio architettonico rappresentano la Storia e il Passato di una città e meritano non solo cura ed attenzione da parte degli abitanti, ma anche l’ammirazione dei visitatori forestieri. Tuttavia, all’interno di una grande metropoli, esistono alcuni quartieri degradati e problematici che non vanno dimenticati, anzi andrebbero valorizzati attraverso frequenti manifestazioni pubbliche in modo tale da comunicare alla popolazione il senso di appartenenza al medesimo tessuto sociale cittadino.

L’Associazione Culturale Città dell’Arte, in collaborazione con il Comune di Palermo, propone tre passeggiate musicate, assolutamente gratuite, in compagnia della “cantastorie” Sara Cappello. L’interessante iniziativa è rivolta soprattutto ai turisti presenti in città, ma è aperta anche agli abitanti del capoluogo siciliano. L’itinerario percorso dalla comitiva rappresenterà di volta in volta la realtà di tre diversi quartieri di Palermo.

L’iniziativa rientra in un progetto denominato “Girocavallo. Periferie di Scena” attraverso il quale la musicista, interprete e studiosa, Sara Cappello, intende contribuire alla promozione delle attività turistico-culturali relative alle periferie urbane per nuove forme di turismo esperienziale.

Nel corso di ognuna delle passeggiate avranno luogo brevi esibizioni artistiche o altre forme di spettacolo, di musica, canto e ballo. Inoltre a tutti i partecipanti verrà data la ghiotta opportunità di gustare i cibi tipici del territorio.

L’esplorazione” dei misteriosi quartieri popolari di Palermo rappresenta un’alternativa ai consueti giri turistici e consentirà certamente di vivere una esperienza insolita e indimenticabile.

La figura dei cantastorie in Sicilia appartiene ad una tradizione antichissima che univa musica e narrazione. In passato, infatti, nella nostra regione (uno dei tanti Sud del mondo), la diffusione dei fatti di cronaca più scabrosi che avevano colpito l’immaginario collettivo avveniva oralmente attraverso la figura del “cuntastorie” il quale, utilizzando illustrazioni e strofe rimate, informava la popolazione analfabeta di quanto stava accadendo non lontano da casa (cerimonie, crimini e rivoluzioni).

I quartieri individuati per passeggiare insieme sono la Zona Espansione Nord, comunemente nota come lo ZEN (il 29 novembre); Brancaccio, che è stato spesso teatro di efferati delitti, (il 30 novembre) e Danisinni, dalle origini illustri (il 7 dicembre). Per ulteriori informazioni e prenotazioni è possibile rivolgersi

al numero telefonico 3295670724.

Andrea di Napoli

Fontana Pretoria.Ph Andrea di Napoli

Sara Cappello, Cantastorie. Ph Laura Cammarata

 

Dettagli

Inizio:
Novembre 28 @ 8:00 am
Fine:
Dicembre 7 @ 5:00 pm
Categoria Evento: